mercoledì 23 gennaio 2013

Come il MacBook Pro ma Open Source e veramente Think Different - Lemote Yeeloong 8133


Prova su strada del Lemote Yeeloong 8133, la potenza del quad core a 64 bit con architettura MIPS, che si ispira sfacciatamente al MacBook in look.


Lemote Yeeloong 8133
Il cuore di questo notebook della Lemote è il chip quad core a 900 Mhz, architettura MIPS Loongson 3 che supporta memorie DDR2/3 ed arriva ad un TDP di 15W , che per un chip a 65nm non è male.

Perchè questo notebook "think different" ? 
Perchè ha un processore differente MIPS e ha software free come OS e bios, per controno MacBook invece usa x86 come processore ed un OS e bios proprietari quindi pensa come tutti gli altri...
 

E noto che Richard Stallman, il padre fondatore del free software, utilizza un netbook della cinese Lemote ( come dichiarato dal suo stesso sito), in quanto tutto il software in esso è free-software compreso il bios, per questo per i "puristi" del free software potrebbe un acquisto etico, perchè sul versante del risparmio e spendere poco, ha poco di cinese questo notebook.




Come in precedenza ho trovato in vendita questo notebook in Europa tramite il sito tekmote.nl ad un presso abbastanza alto (840 euro senza iva), tra l'altro prezzo allineato a quello del sito lemote in Cina che è di 6999 RMB ( circa 845 euro ), di cui pagherete l'importazione, chè come esporso è pari circa all'iva.

Esiste la possibilità comunque per 100 fortunati esperti di tecnologia open source di acquistare questo notebook a 4299 RMB (circa 520 euro), almeno questo dice il sito cinese di Lemote, anche se non ho ancora avuto conferma dalla Lemote stessa sulla fatto che siano ancora disponibili.

Dato che necessitavo di maggiori informazioni di quelle fornite dai siti, sopratutto per giustificare il prezzo di vendita, ho contattato direttamente direttamente il produttore, cosa che avevo già fatto per i notebook Yeeloong 8101B , 8089B ,8089D ( tra gli 8,9 e i 10 pollici di LCD) e di cui avevo dato informazioni in diversi post tra il 2009 e il 2010, di cui riposto i link di seguito:
Yeeloong Notebook 8101B e Godson-3
Yeeloong 8089 Netbook MIPS 64 bit



Yeeloong 8133 : Slot SIM, SD, USB, HDMI, VGA


Yeeloong 8133 : ethernet, 2 usb, mic-in, cuffie

Ecco la tabella delle caratteristiche:


Modello prodotto
Loongson 3A/2GQ
Processore
Loongson 3A/2GQ quad-core, con clock a 900MHz
Chipset scheda madre
AMD RS780E + SB710
Memoria Video
1GB di memoria indipendente
STORAGE
RAM
DDR2 800Mhz 1G * 2 ( espandibile a 4GB : 2x2 GB)
Hard disk
2.5 "SATA HDD 160/250/320/500 GB (compatibile con disco a stato solido rigido)
Controller
13,3 Risoluzione di 1366x768
Sistema audio
L'uscita dell'altoparlanti interi stereo, ingresso cuffie e microfono
Ingresso sistema
Tastiera e touch pad  di serie
Connessione di rete
ethernet Gigabit (10/100/1000 Base-T), supporto wifi
(802.11 b/g/n)
Sistema operativo
Red Flag / Debian Linux ( perfettamente funzionante?)
Interfacce I / O
USB2.0
3 interfacce USB2.0
Audio / Video
HDMI 1.3 , VGA, microfono, cuffie ,2Wx2 stereo altoparlanti
Trasmissione dati
RJ45 , SIM CARD
Lettore
Scheda SD
Caratteristiche fisiche
Dimensione
L * H * T = 327,4 * 221,8 * 24,1 (13) mm
Peso
2Kg


Maggiori informazioni dai tecnici di Lemote

 

La durata dichiarata delle batterie di 2.5 ore che poi si attesta ad 1.5 -2 ore reali è causa della ridotta potenza della batteria che ha 43wh causa il design sottile di questo notebook, il consumo è circa 28w-33w di questo notebook che è un buon risultato se si considera che è un quad core con uno display da 13,3 pollici.
A detta dei tecnici sicuramente con un processore come il MIPS che sicuramente è più parsimonioso degli x86 si può avere un notebook ancora meno avido di energia, per questo ancora bisogna migliorare la gestione dinamica della potenza dell'intero notebook.

La batteria per essere sostituta è necessario aprire la parte sotto del case, ma non è cosa semplice trovare una batteria più potente che possa stare nello spazio disponibile.

La scheda video è una ATI HD 3200 con 1GB di RAM ,inclusa al northbridge RS780 di AMD, è una scheda video commercializzata nel 2008/2009, sicuramente buona parte del consumo energetico è anche determinato da questa soluzione di scheda video che non è integrata in un univo SoC MIPS e notoriamente non è una scheda particolarmente parsimoniosa di energia
 

Da Lemote mi hanno confermato che ci sono i driver video accelerati per ATI in X11, il cui nome è xf86-video-ati, non ho approfondito se sono i classici o se ci sono del blob proprietari...

Gentilmente mi hanno fornito diversi benchmark comparativi tra questo notebook, quello con il vecchio processore Loongson e una AMD dual core a 64 bit.

L'HDD che forniscono è un SATA, l'hardware supporta sia i SATA1 che i SATA2, ovviamente come le RAM anche l'HDD è cambiabile.

Veniamo ai benchmark 
Nel test vengono comparati il vecchio processore Loongson 2f,. il Loongson 3a  l'AMD Turion 64 x2 TL-52 a 1.6ghz, ecco la tabella completa del test.



Lo Yeeloong 8133 nei test sembra più veloce in generale a lavorare sul HDD, questo credo sia imputabile alla meccanica stessa dell'HDD infatti nel caso dell'AMD è un HD 80GB , mentre lo Yeeloong uno a 320GB, suppongo che quello da 320Gb sia di generazione più recente e quindi anche più veloce. 


Anche nel test di compilazione Yeeloong 8133 è molto più veloce del Turion64  X2, in questo caso non dipende direttamente dalla meccanica del disco.



Nel servire le pagine statiche di Apache il Turion64 è 3 volte più veloce.


Anche la compressione gzip è più di tre volte più veloce sull'AMD.



La CPU in se stessa del Loongson 3a è nel c-ray un 40% abbondante più lenta, non mi sembra male dato che gira a 900mhz contro il 1600 Mhz dell'AMD, direi che a parità di clock il c-ray è pressochè identico.



PostgresSQL è più veloce su Loongson 3a, credo che la velocità dell HDD influisca molto.


Il Dbench sino a 48 clients vede vincere sempre Loongson 3a, ma essendo un test legata alle condivisioni samba su HDD, dipende molto dalla meccanica del HDD.



E' un codice molto piccolo per testare il rendering dell'effetto l'illuminazione, 
l'AMD performa il doppio, il mio dubbio è sui driver video, dato che la scheda video è la stessa.



Il test sui floating point è incomparabile, ovvero AMD è sette volte più veloce.


Considerazioni 

Il Loongson 3a supporterebbe anche le ddr3, ma nello Yeelong 8133 sono ddr2 a 800mhz, questo sicuramente penalizza le prestazioni in ram, bisogna vedere anche l'efficienza dei vari controlli e bus interni , sinceramente non riesco a valutare le cause di così grandi differenze di prestazioni , spero di avere lumi dai lettori.


Le nuove versioni di Loongson

A fine 2012 è stato presentato ( vedi cpu-world.com) il Loongson 3b1500 che è equipaggiato con 8 core, a 32nm, a 1.35Ghz ha un TDP di 40W, la potenza di calcolo in doppia precisione arriva 172.8GFLOPS, ha due unità a 256-bit SIMD per core, è pensato per il server.

Loongson 3b1500

In sintesi l'architettura MIPS , anche quella cinese, è pronta a dare vita a notebook e server,  anche in anticipo rispetto ad ARM.

9 commenti :

  1. Ogni volta che leggo delirio tecnologico mi si rompe la mascella!

    Complimenti per l'ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. risparmio i lettori le parole del messaggio cancellato, d'ogni modo per rispondere gentilmente al commentatore ho provveduto ad eliminare esplicitamente dalla pubblicità proveniente da www.microsoft.com

      Elimina
  3. prodotto inutile... dai siamo seri.... quanti ne venderanno? tempo 2 mesi non ne parla più nessuno...

    RispondiElimina
  4. E' una ciofeca imbarazzante a un prezzo ridicolo, oltretutto de la gioca con un processore (il turion) di 7 anni fa, chissà come mai non hanno preso come paragone un i-qualcosa ULV.

    Mi chiedo quale sano di mente possa acquistare un coso del genere a 850€ quando con 200€ in più prende un air.

    Un paio di giorni fa ho fatto un giro nel centro commerciale dove vado di solito e mi sono fermato a guardare un notebook largamente superiore a questo (lenovo S300 - i3 1,4GHz) che costava poco più della metà (450€).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in effetti anche io ho manifestato le stesse perplessità alla Lemote direttamente.
      Nell'acquisto per me incide il comportamento umano dell'azienda per questo non acquisto portatili con processori Intel e possibilmente senza avere preinstallato Windows ,questo per non favorire aziende che non si sono distinte per correttezza con i fornitori e i clienti.

      Elimina
    2. Rispetto ai fornitori non so... volevo scrivere "produttori" di computers , vedi http://deliriotecnologico.blogspot.it/2009/05/intel-da-boicottare.html

      Elimina
  5. gran bel portatile ma con il prezzo propio non ci siamo .. peccato restero su AMD

    RispondiElimina